Vasca con quattro lati in vetro extrachiaro, vetri frontali con inclinazione a 45°.

Mobile in legno listellare tanganica , cornice in legno massello, gambe a cipolla in legno massello, pannello in acciaio spazzolato. Laccatura con vernice catalizzata.

Questa consolle l’abbiamo presentata, insieme al mobile Hermes ed alla specchiera Iris, al PetsFestival di Piacenza del 2017. Sicuramente è un pezzo di design che rispecchia l’artigianalità del nostro paese, Cerea (in provincia di Verona), patria del mobile d’arte.

ESEMPIO

Misure: lunghezza x profondità x altezza in cm

Vasca

120 x 50 h. 25 cm

spessore vetro 12mm

 

 

Mobile

120 x 50 h. 90 cm

 

 

 

€ 3000

 

 

Nella mitologia greca Atena (in attico Ἀθηνᾶ, traslitterato in Athēnâ), è la dea della sapienza, delle arti (le abilità tecniche e manuali nei vari aspetti della vita), della tessitura e della strategia militare, ovvero gli aspetti più nobili della guerra (gli aspetti più crudeli e violenti rientrano invece nel dominio di Ares). La sapienza rappresentata da Atena, quindi, comprende le conoscenze tecniche usate nella tessitura, nell’arte di lavorare i metalli, nel campo agricolo, navale, e, più in generale, in tutti i vari tipi di artigianato. In tempo di pace gli uomini la veneravano poiché a lei erano dovute tutte le invenzioni tecnologiche, mentre in tempo di guerra, fra coloro che la invocavano, aiutava solo chi combatteva con l’astuzia (metis), propria di personaggi come Odisseo.

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera